Prestiti senza intermediazione bancaria. Si chiama Finanziamo il futuro della tua azienda l’iniziativa di Confesercenti Calabria, possibile grazie alla sinergia con Cassa del Microcredito e Italia Comfidi.

Destinatarie di queste misure sono le micro, piccole e medie imprese aderenti a Confesercenti
“È un inizio, questo, rispetto ad un contesto in cui l’economia è in ginocchio – dichiara il Presidente regionale di Confesercenti Calabria, Vincenzo Farina – Non pensiamo di sostituirci al credito bancario che, comunque, resta a supporto delle fasce che non possono avere credito in maniera tradizionale, ma siamo convinti che ognuno debba giocare la sua partita. Noi lo stiamo facendo in questo momento, pur non promettendo di fare alcun miracolo, ma vogliamo dare quel piccolo supporto in un momento di grande difficoltà per le micro, piccole e medie imprese”.

Ed è proprio a questa fascia che è dedicato il progetto di Confesercenti Calabria, presentato in conferenza stampa nella sede bruzia della confederazione. “E’ grazie alla Cassa del Microcredito – ha dichiarato il direttore generale di Confesercenti Calabria, Francesco Baggetta – che è possibile concedere finanziamenti microcredito senza intermediazione bancaria con lo scopo di rispondere alle esigenze di inclusione finanziaria e sociale di coloro che presentano difficoltà di accesso al credito tradizionale. Al contempo è stato presentato anche il ruolo di Italia Comfidi ( confidi diretta emanazione del Sistema Confesercenti), tra i più rappresentativi a livello nazionale per solidità patrimoniale, attraverso cui si potranno rilasciare garanzie a prima richiesta su finanziamenti richiesti agli Istituti di credito, nonchè erogare finanziamenti diretti (senza intermediazione bancaria) per liquidità aziendale e/o investimenti fino ad € 150.000, 00 previa valutazione del merito creditizio.